Un beato scout: Don Stefan Wincenty Frelichowski

Il 23 febbraio la Chiesa ricorda Don Stefan Wincenty Frelichowski proclamato martire il 26 marzo e beato il 7 giugno 1999 da Giovanni Paolo II (qui l’omelia). Scout, sacerdote e martire Don Frelichowski è stato affidato dal Papa allo scautismo polacco come patrono: «Voglio rivolgermi anche a tutta la famiglia degli scout polacchi, alla quale il neo beato era profondamente legato. Diventi il vostro patrono, maestro di nobiltà d’animo e intercessore di pace e di riconciliazione».

Nasce il 22 gennaio 1913 a Chełmża, un piccolo villaggio allora nella Pomerania prussiana, ed entra il 21 marzo del 1927 nel 2° Reparto di Chełmża Zawisza Czarny, facendo la sua Promessa 3 mesi più tardi, il 26 giugno. Diventerà in seguito Capo Squadriglia delle Volpi e poi anche Capo Reparto. Sul suo diario scrive: «il reparto non dona ai suoi componenti solo la disciplina, l’abilità manuale o il piacere di campeggiare; ma un’educazione completa che permette ad un cittadino di conoscere il suo dovere verso la Patria. Credo veramente che un paese dove tutti i suoi cittadini siano stati scout, sarebbe il migliore di tutti. Perché lo scautismo, e soprattutto lo scautismo polacco, dispone di mezzi tali da formare quel tipo di uomini di cui abbiamo bisogno al giorno d’oggi. Quella che è più sorprendente e geniale allo stesso tempo, è l’idea che siano i giovani ad educare i giovani. […] Finché posso – piaccia al Cielo che sia per sempre – sarò uno scout e mi adopererò per lo scautismo senza mai cessare di sostenerlo.»

Nel 1933 entra in seminario a Pelpin e sarà rover in un Clan composto da soli seminaristi, prendendo la Partenza nel 1935 e facendo poi anche il Capo Clan. Il 16 giugno 1935 scrive questa preghiera in cui è evidente come la vita e gli ideali dello scautismo abbiano modellato la sua anima:

Continua a leggere

Messa del Mercoledì delle Ceneri 1/03 h 20:30

Come d’abitudine partecipiamo di Gruppo alla Messa del Mercoledì delle Ceneri, che da inizio alla Quaresima, nell’Oratorio di Sant’Ambrogio alle ore 20:30. Invitiamo oltre ai vostri figli, a meno che non vi partecipino già col Catechismo, anche a voi genitori a partecipare con noi. Data la difficoltà della serata infrasettimanale, non è necessaria la divisa.

Roverway 2016: l’esperienza di Allegra

Lo scorso agosto – proprio mentre noi eravamo ad Entracque – si è tenuto in Francia, con conclusione a Jambville nello storico campo scuola degli Scouts de France, il RoverWay, l’evento europeo per gli R/S promosso da WOSM e WAGGGS Europa. Come ormai sapete per il nostro Gruppo ha partecipato Allegra Bixio, alla quale abbiamo chiesto di scrivere un resoconto.


Dal 3 al 14 Agosto di quest’estate ho partecipato al Roverway, un incontro di scautismo europeo che quest’anno si è svolto in Francia. L’evento comprendeva due parti: i 5000 ragazzi partecipanti dai 16 ai 22 anni sono stati divisi precedentemente in patrol, ossia in gruppi formati da diverse nazionalità e ad ognuna di essa, per i primi sei giorni, era assegnata un’esperienza diversa in un luogo diverso (dal servizio di volontariato sul territorio, a quello sociale o anche a una semplice Route di cammino sui Pirenei), mentre nei restanti cinque giorni tutti i ragazzi si sono riuniti a Jambville, nella campagna parigina.

Continua a leggere

Ritiro di Comunità Capi sulla Promessa

Una Comunità Capi non è solo il luogo dove si prendono le decisioni a riguardo dell’organizzazione del Gruppo, ma essendo la comunità di quegli adulti scout che aderendo al Patto Associativo di AGESCI hanno deciso di vivere come Capi la loro scelta di Servizio, è anche un luogo di continua formazione e crescita dei Capi che la compongono.

Per questo motivo abbiamo vissuto nel fine settimana del 21 e 22 Gennaio un Ritiro di Co.Ca. al Santuario delle Grazie, il cui punto forte è stata nella notte di sabato una Veglia sulla Promessa ed il suo rinnovo.

Don Tarcisio Beltrame Quattrocchi ha ben detto «mai e poi mai colui che vuol mantenere l’impegno della Promessa scout può prendersi il lusso di “mettersi a sedere”. Fare del proprio meglio significa non fermarsi mai, non cessare mai di crescere, di tendere a Dio con continuità e costanza, e – per amore di Dio e col suo aiuto – mettere in pratica ogni giorno meglio i vari articoli della Legge Scout»; ed è stato appunto questo desiderio a non voler metterci seduti che ci ha guidato attraverso la veglia comunitaria e poi il deserto personale. Continua a leggere

Verso il nuovo PEG: questionario alle famiglie

Cari genitori,
come ormai sapete quest’anno la Comunità Capi sta lavorando al nuovo Progetto Educativo di Gruppo. La prima fase di questo percorso è l’Analisi d’Ambiente, ovvero un’analisi della situazione dei ragazzi del Gruppo negli ultimi anni e dell’ambiente e del contesto sociale, culturale e familiare in cui vivono, al fine di individuare il punto di partenza ed evidenziare bisogni e esigenze da affrontare nel nostro Progetto. Stiamo già lavorando all’Analisi come Comunità Capi, tuttavia per aiutarci ad avere una visione più globale abbiamo pensato di sottoporre a voi famiglie un questionario che ci sarà estremamente utile: la compilazione del questionario non è obbligatoria, ma è inutile dire che più risposte raccoglieremo più lo strumento si rivelerà efficace al fine della nostra analisi.

Vi preghiamo di compilarlo online (computer o cellulare) perché in questo modo la raccolta dei dati sarà per noi decisamente più semplice e ci risparmiereste del gran tempo. Ovviamente i dati sono raccolti in forma totalmente anonima, il sistema non tiene traccia di chi lo ha compilato. Vi chiediamo pertanto di non avere timore, e anzi di cercare di essere onesti nelle risposte che date, altrimenti la lettura che avremo dell’insieme e quindi la nostra analisi si rivelerebbe falsata.
Tuttavia se preferite potete anche scaricarlo in forma cartacea o chiederne copia ai vostri Capi Unità, da consegnarci.

Nel caso aveste più di un figlio in gruppo, vi chiediamo di compilarlo uno per ciascuno e non uno collettivo.

La scadenza ultima per la compilazione o la consegna è domenica 26 febbraio. Per ogni dubbio scriveteci pure.
Vi ringraziamo per la vostra collaborazione!