Iscrizioni

Si può entrare in Gruppo a qualsiasi età: il grande gioco dello scautismo è infatti aperto e rivolto a tutti, senza limiti. Proponiamo ai ragazzi un percorso educativo il cui fine ultimo è la formazione all’autonomia, alla responsabilità e al servizio del prossimo (“il vero modo di essere felici è quello di procurare la felicità agli altri“), attraverso l’autoeducazione del singolo (cerchiamo di aiutare gradualmente i ragazzi ad individuare e porsi essi stessi, assieme alla loro comunità, i propri obbiettivi da raggiungere, accompagnadoli nella crescita). Richiediamo una costanza nella partecipazione, e non saltuaria, in quanto la nostra non è un’attività “ricreativa” ma educativa.

Le attività iniziano ogni anno nel mese di ottobre.

il primo ingresso dei bambini è normalmente previsto con la frequenza della terza elementare, ovvero 8 anni compiuti nell’anno in cui iniziano le attività. Consigliamo però di effettuare la pre-iscrizione con largo anticipo rispetto all’anno in cui sarebbe previsto l’ingresso, perché abbiamo sempre delle liste molte lunghe. In particolar modo per i Branchi (9-12 anni), dopo l’inizio delle attività può essere difficile inserire nuovi ragazzi nel corso dell’anno perché avendo nel frattempo gia contattato le famiglie dei ragazzi in lista, arriviamo già a raggiungere i numeri massimi consentiti per il censimento delle unità. L’inserimento in lista d’attesa non comporta l’iscrizione al Gruppo ma è solo un elenco di persone “interessate” ad iscrivere il figlio. Nel mese di settembre/ottobre dell’anno previsto per l’ingresso (quindi con l’inizio della terza elementare) contatteremo le famiglie sulla base dell’ordine con cui sono state registrate nella lista. In quella sede ci confermerete o meno l’interessamento.

In caso di iscrizione in Reparto (13-16 anni) o in Comunità R/S solitamente verrete contattati il prima possibile. Tendenzialmente però evitiamo l’inserimento ad anno già inoltrato (dopo 3/4 mesi), rinviando l’ingresso all’anno successivo.

Per l’iscrizione al gruppo compilate il form sottostante. Verrete contattati in seguito, di norma nei mesi di settembre/ottobre dell’anno previsto per l’ingresso di vostro/a figlio/a.

Vi preghiamo inoltre, in un rapporto di lealtà di modo che i Capi possano rendersi conto delle possibilità di accoglienza e delle diverse situazioni, di comunicarci se il ragazzo ha dei bisogni e delle necessità particolari. Lo scautismo è un’esperienza educativa aperta a tutti, ma abbiamo necessità, nel rispetto appunto dei bisogni di ogni singolo ragazzo che vive quest’avventura con noi, di renderci conto di cosa possiamo o non possiamo offrire in un dato momento.

 
*
*
 - 
*
*
 / 
 / 
*

Per ogni dubbio o informazione contattateci via e-mail.

Lascia un commento